Ufficio federale delle comunicazioni

La presente edizione è adatta per browser con un supporto CSS insufficiente e destinata soprattutto alle persone ipovedenti. Tutti i contenuti sono visualizzabili anche con browser più vecchi. Per una migliore visualizzazione grafica si raccomanda tuttavia l'uso di un bro

Inizio selezione lingua



Inizio navigazione principale

Fine navigazione principale


Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

  • Pagina iniziale

Fine navigatore



L'UFCOM

Ufficio federale delle comunicazioni

L'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) si occupa delle questioni relative alle telecomunicazioni, alla radiodiffusione e ai servizi postali. In questi ambiti l'UFCOM assume compiti di regolamentazione e di sovranità nazionale, in particolare allo scopo di garantire la qualità del servizio universale e del servizio pubblico. L'Ufficio prepara le decisioni del Governo svizzero (Consiglio federale), del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) e della Commissione federale delle comunicazioni (ComCom). Esso svolge altresì un'importante attività all'estero.

UFCOM Online - le prestazioni online dell'UFCOM

Lo sportello virtuale UFCOM Online propone una serie di prodotti e prestazioni.

Attualità

Radio 1 SA di Roger Schawinski è ora titolare di Radio 105, l'antenna zurighese dedicata ai giovani. Il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) ha autorizzato il trasferimento della concessione di Music First Network SA, fallita in gennaio. Il programma continuerà pertanto ad essere diffuso su frequenze OUC.

La statistica sulle telecomunicazioni 2012 presenta nel dettaglio le cifre del 15° anno di liberalizzazione del mercato delle telecomunicazioni in Svizzera (rete fissa, mobile, Internet, ecc.).

Tutte le frequenze di telefonia mobile sono state riattribuite in occasione dell'asta tenutasi nel febbraio 2012. Di conseguenza, alcune frequenze passeranno da un operatore all'altro. Al più tardi entro la fine del 2014, Orange, Sunrise e Swisscom sono tenute a effettuare gli scambi di frequenze nelle bande dei 900 e 1800 MHz. I preparativi sono in corso; il processo è stato elaborato di comune accordo dai tre concessionari e approvato dalla Commissione federale delle comunicazioni (ComCom). I lavori si svolgeranno tra il 21 luglio e il 16 agosto 2014, sempre durante la notte e senza ripercussioni per i clienti, che potranno continuare a utilizzare il proprio telefono cellulare come sempre. Le sole conseguenze per gli utenti potrebbero essere brevi interruzioni di rete, unicamente durante la notte, a causa dei lavori che si realizzeranno in estate.

Chiunque desiderasse installare ed esercitare un impianto di radiocomunicazione senza fili in occasione dei Campionati Europei di atletica leggera 2014 che si terranno a Zurigo dal 12 al 17 agosto è tenuto a inoltrare previamente una domanda presso l'UFCOM, allo scopo di ottenere una concessione temporanea valida per la durata dell'evento.

Per usufruire della rete di Swisscom, i fornitori di servizi di telecomunicazione dovranno pagare un prezzo orientato ai costi calcolato sulla base di un modello attuale. Affinché la determinazione del prezzo dei collegamenti in rame disaggregati (ultimo miglio) si basi su tecnologie moderne, il Consiglio federale ha sottoposto a revisione la relativa ordinanza sui servizi di telecomunicazione (OST). La versione riveduta entrerà in vigore il 1° luglio 2014.

L'UFCOM Infomailing si occupa dei temi centrali dell'Ufficio federale delle comunicazioni: il settore delle telecomunicazioni e quello dei media e della posta. Gli articoli pubblicati forniscono informazioni sul mercato delle telecomunicazioni e dei media elettronici, sull'evoluzione delle tecnologie e sulle questioni legali. Inoltre l'UFCOM infomailing tratta temi relativi alla posta, alle frequenze, agli impianti di telecomunicazione, alla società dell'informazione e alle attività dell'Ufficio a livello internazionale.


Fine zona contenuto



Ufficio federale delle comunicazioni
Contatto | Basi legali
http://www.bakom.admin.ch/index.html?lang=it