Power Line Communication di Soletta

In qualità di regolatore per la Svizzera, nel 2004 l'UFCOM ha svolto una campagna di misurazioni nei dintorni della città di Soletta allo scopo di valutare dal punto di vista statistico il livello d'interferenza provocata all'interno degli edifici dagli impianti domestici utilizzati per la trasmissione dati mediante la tecnologia PLC. La valutazione è stata effettuata sui modem di specifica HomePlug, apparecchi che dominano il mercato europeo senza avere veri e propri concorrenti. Questi modem per uso domestico sono in vendita liberamente sul mercato svizzero.

Risultati mostrano chiaramente che il livello statistico d'interferenza provocata all'interno degli edifici è considerevole su tutta la gamma di frequenze impiegata (4.49 - 20.7 MHz), ad eccezione delle bande radioamatoriali. Il livello raggiunto è tale da superare in modo marcato il limite definito nelle disposizioni tedesche NB30 e da rendere difficile o addirittura impossibile ricevere segnali radio a onde corte nella loro zona di copertura.

I risultati lasciano supporre che questo materiale non è conforme ai requisiti fondamentali delle direttive europee applicabili in materia di compatibilità elettromagnetica (CEM) e che HomePlug deve fare uno sforzo supplementare allo scopo di elaborare una specifica più appropriata in materia.

I documenti sono disponibili solo in lingua inglese.
Selezionate la lingua desiderata nel menù generale.

https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/home/frequenzen-antennen/zahlen-und-fakten/power-line-communication-in-solothurn.html