5. Quali sono le condizioni per introdurre la tecnica PLC in Svizzera?

In linea di principio, ogni impianto di telecomunicazione deve soddisfare alle esigenze fondamentali per poter essere immesso in commercio e non provocare interferenze alla rete di telecomunicazione. Per quanto concerne la tecnica PLC, si tratta in particolare della compatibilità elettromagnetica (CEM) e della sicurezza elettrica. Queste esigenze fondamentali vengono trascritte nelle norme. La tecnica PLC a banda stretta si basa sulla norma EN 50065, mentre per la tecnica PLC a banda larga non vi è per il momento alcuna norma internazionale. Per sfruttare tutte le possibilità offerte da questa nuova tecnologia, occorre elaborare altre norme a livello internazionale.

https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/home/geraete-anlagen/faq-zu-plc/plc-in-der-schweiz.html