In evidenza

Pacchetto di misure a sostegno dei media

Medienförderung_web

Il Consiglio federale propone un pacchetto di misure a sostegno dei media

Il 28 agosto 2019 il Consiglio federale si è espresso a favore di misure efficaci e di rapida attuazione a sostegno dei media online e dei giornali. Nella prima metà del 2020 sottoporrà al Parlamento un pacchetto di misure a sostegno dei media che prevede risorse finanziarie in favore dei media online.

 

Comunicazione mobile: evoluzione verso il 5G

*

Comunicazione mobile: evoluzione verso il 5G

Ogni anno, la quantità di dati trasferiti sulla rete mobile raddoppia. L'introduzione della terza generazione 3G (UMTS) a metà degli anni 2000, poi avvento della quarta generazione 4G (LTE) dal 2012 hanno finora consentito di soddisfare le esigenze. Oggi, però, queste tecnologie stanno raggiungendo i propri limiti. Con l'introduzione del 5G sarà possibile aumentare notevolmente le capacità a livello della trasmissione dati.

Nuovo canone radiotelevisivo

Nuovo canone radiotelevisivo

In linea di massima, tutte le economie domestiche di tipo privato, le collettività e le imprese svizzere pagano il canone radiotelevisivo. L'obbligo di pagare il canone non dipende più dalla disponibilità di apparecchi che consentono la ricezione di programmi radiofonici o televisivi (radio, televisore, smartphone, tablet o computer con accesso a Internet).

L'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) è responsabile delle telecomunicazioni, dei media e del settore postale e della società dell'informazione in Svizzera. Garantisce un'infrastruttura di comunicazione stabile e all'avanguardia, crea le basi per una piazza mediatica svizzera forte e coordina l'attuazione della strategia "Svizzera digitale". L'Ufficio prepara le decisioni del Governo svizzero (Consiglio federale), del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) e della Commissione federale delle comunicazioni (ComCom). Esso svolge altresì un'importante attività all'estero.


*

UFCOM Infomailing 50

Edizione del 06.06.2019 - I media del servizio pubblico in Europa – Buona collaborazione per un Salone dell'Auto senza interferenze – La Strategia digitale Svizzera in ogni momento e ovunque – Nuova edizione delle "Storie di Internet"

Thumbnail Bitte nicht stören

Non disturbare

Internet e negozi all'estero sono pieni di offerte attraenti per i dispositivi senza filo (droni, giocattoli telecomandati, apparecchi radio, ripetitori, ...). Tutti utilizzano frequenze per comunicare tra loro o con la loro base. Se vengono operati su frequenze che non sono loro assegnate, possono causare disturbi. Prima di un acquisto, guardate il video dell'UFCOM, troverete i punti su cui prestare attenzione.

Zukünftiges Gesetz über elektronische Medien

Conferenza nazionale Svizzera digitale 2019 – Costruire insieme il nostro futuro

Il 2 settembre 2019, su invito della Confederazione, circa mille leader e attori della digitalizzazione hanno discusso sulla Svizzera digitale al Congress Center di Basilea. Che cosa ha raggiunto la Svizzera? Dove vogliamo andare? Dove è soprattutto necessario intervenire?

 
Logo Lausanne 2020

Frequenze e concessioni per i Giochi olimpici giovanili 2020

Se intendete utilizzare un impianto di radiocomunicazione senza filo sottoposto a concessione (ad es. radiotelefonia, trasmissione dati, telecamera senza filo, Satellite News Gathering SNG, ecc.), avete tempo fino al 31 ottobre 2019 per presentare domanda all'Ufficio federale delle comunicazioni UFCOM. Riceverete così per tempo una concessione di radiocomunicazione temporanea.

Twitter

Comunicati stampa

Tutti

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

Accesso rapido

Altri siti dell'UFCOM



https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/pagina-iniziale.html/