Sorveglianza degli apparecchi elettrici

Scopo della sorveglianza sugli apparecchi elettrici

L'UFCOM effettua controlli sugli apparecchi elettrici disponibili in commercio in Svizzera per verificare se rispettano le prescrizioni in materia di compatibilità elettromagnetica. È inoltre necessario accertare che il loro impiego non disturbi altri apparecchi o installazioni.

Ulteriori controlli

Per verificare la conformità di un apparecchio già in commercio, l'UFCOM effettua controlli saltuari e sondaggi sulla base delle diverse informazioni a sua disposizione.

Priorità nei controlli degli apparecchi elettrici

L'UFCOM non effettua controlli su tutti gli apparecchi elettrici disponibili sul mercato. Il suo intervento si concentra sui pericoli che possono derivare da un apparecchio non conforme, piuttosto che sul tipo di tecnologia adottata.

Misure per garantire il rispetto delle norme

Se l'UFCOM sospetta che un esercizio commerciale venda apparecchi elettrici non conformi, si reca in loco per un controllo e preleva un campione degli apparecchi che saranno sottoposti ai test di conformità. In seguito procede a un esame tecnico. Verifica inoltre che le istruzioni d'uso, le indicazioni riportate sull'apparecchio e la dichiarazione di conformità rispettino le disposizioni di legge. In caso di contestazioni è possibile affidare i test a laboratori esterni.

Basi legali

Il controllo della compatibilità elettromagnetica degli apparecchi elettrici è basato sulla legge federale sugli impianti elettrici e sull'ordinanza sulla compatibilità elettromagnetica.

https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/pagina-iniziale/apparecchi-impianti/sorveglianza-e-controlli/sorveglianza-degli-apparecchi-elettrici.html