20 anni di formazione per mediamatici all'UFCOM

La professione di mediamatico/a AFC evolve rapidamente. Nell'era dei social media e della digitalizzazione i mediamatici devono adeguarsi velocemente per far fronte a sempre nuove sfide. Da 20 anni l'Ufficio federale delle comunicazioni forma con successo apprendisti mediamatici AFC.

L'Associazione professionale per la mediamatica e i multimedia è stata fondata in Ticino nel 1997. In questo modo è nata la professione di mediamatico/a AFC, destinata a colmare il vuoto tra il settore dell'informatica e la formazione commerciale. All'inizio vi era la possibilità di seguire questa formazione soltanto nella Svizzera italiana, finché nel 1998 sono stati offerti i primi posti nei Cantoni di Berna e Argovia.

Da quel momento l'apprendistato ha acquisito sempre più importanza e ha conosciuto una costante evoluzione.
Nei Cantoni di Basilea, Berna, Argovia e Turgovia sono così stati creati altri posti di formazione, finché la professione si è affermata nel 2002 nella regione tedesca e nel 2006 anche nella regione francese, raggiungendo così tutta la Svizzera.

20 anni dopo la sua nascita l'apprendistato ha acquisito considerazione e notorietà, tanto che sempre più giovani decidono di optare per questa formazione di base. Già solo nel Cantone di Berna si prevede che nel 2018 96 apprendisti, e nel 2019 circa 130, concluderanno la loro formazione.

Come evolverà questa professione è una questione ancora aperta. È comunque chiaro che cambierà per stare al passo con la crescente digitalizzazione, adeguandosi alle nuove tecnologie.

Contatto

Roman Dobler

Formatore mediamatici/mediamatiche

Ufficio federale delle comunicazioni UFCOM

Rue de l'avenir 44
2501 Biel/Bienne

+41 (0)58 460 55 11

roman.dobler@bakom.admin.ch

Stampare contatto

https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/pagina-iniziale/l-ufcom/arbeiten-beim-bundesamt-fur-kommunikation/l-apprendistato-all-UFCOM/L-apprendistato-di-mediamatico/20-jahre-mediamatikerausbildung-im-bakom.html