UFCOM Infomailing 36

Edizione del 19.06.14

Sorveglianza del mercato 2013: la maggioranza dei prodotti non è conforme

La stragrande maggioranza (138 su 145) degli impianti di telecomunicazione controllati dall'UFCOM nel 2013 non rispettava le esigenze. Lo stesso vale per la compatibilità elettromagnetica degli apparecchi elettrici (in questo settore 25 apparecchi su 32 sono stati dichiarati non conformi). Si tratta di risultati deludenti, anche se non rispecchiano esattamente la situazione del mercato dato che l'UFCOM indirizza la sua attività di sorveglianza sui settori notoriamente a rischio.

Nomi di dominio ".ch" – Quali cambiamenti in futuro?

La gestione dei nomi di dominio .ch verrà regolamentata dalla nuova ordinanza del Consiglio federale sui domini Internet (ODIn), sottoposta a indagine conoscitiva fino al 17 aprile. La modifica principale interessa la separazione della funzione di centro di registrazione (registrar), ossia chi è responsabile dell'attribuzione dei nomi di dominio .ch ai clienti finali, da quella di gestore del registro (registry), vale a dire chi gestisce la banca dati che garantisce l'accessibilità degli indirizzi .ch in tutto il mondo. Pertanto in futuro SWITCH non potrà ricoprire entrambi i ruoli come succede ora. Di conseguenza circa 450 000 titolari di nomi di dominio .ch, clienti di SWITCH, dovranno rivolgersi a uno dei centri di registrazione attivi sul mercato. L'UFCOM collabora attivamente ai preparativi di questo trasferimento.

Nuove frequenze per i fornitori di telefonia mobile

Nell'estate 2014 i fornitori di telefonia mobile Orange, Sunrise e Swisscom si scambieranno le frequenze. L'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM), il quale aveva riattribuito le frequenze di telefonia mobile nel 2012 in seguito alla loro messa all'asta, accompagnerà il processo in qualità di rappresentante della Confederazione. Grazie alla possibilità di utilizzare tecnologie di telefonia mobile moderne e più efficienti come la LTE, anche in futuro i clienti beneficeranno di una rete capillare e di servizi di alta qualità. La riorganizzazione delle frequenze non implica cambiamenti per i clienti, essi potranno continuare a utilizzare il proprio telefono cellulare come di consueto. I lavori di quest'estate potrebbero creare brevi interruzioni di rete.

Workshop sui media per genitori di bambini in età prescolastica

In molte famiglie con bambini piccoli, le nuove offerte digitali sono onnipresenti. Certi genitori si pongono domande e si sentono insicuri a tal riguardo mentre altri lasciano i loro figli disporre di questi media in modo piuttosto indiscriminato. L'Istituto svizzero Media e Ragazzi organizza dei workshop per aiutare i genitori a gestire i media in modo competente e adeguato. L'UFCOM sostiene questo progetto teso a promuovere in Svizzera una società dell'informazione avveduta.

https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/pagina-iniziale/l-ufcom/informazioni-dell-ufcom/ufcom-infomailing/ufcom-infomailing-n-36.html