Accesso ai documenti ufficiali

In virtù della legge federale sulla trasparenza, potete chiedere l'accesso ai documenti ufficiali dell'UFCOM. Questo diritto vale per i documenti che sono stati creati a partire dal 1° luglio 2006. Potete chiederne una copia, o prenderne visione sul posto.

È possibile presentare richiesta di accesso telefonicamente, via e-mail o per lettera. Per la domanda in forma scritta potete utilizzare la lettera tipo per una domanda di accesso o il formulario elettronico.

La domanda non dev'essere motivata. Dovrebbe tuttavia essere formulata in modo tale da consentire all'UFCOM di determinare quali sono i documenti desiderati. A tale scopo dovreste fornire quante più informazioni possibili su tali documenti (ad es. data, titolo, numero di riferimento, arco temporale, evento particolare, ambito specialistico, autorità emanante, autorità ricevente, ulteriori autorità coinvolte). Potete anche contattarci prima di presentare domanda, al fine di ottenere informazioni sui documenti disponibili.

L'UFCOM prende posizione in merito alla domanda entro 20 giorni. La scadenza può essere prolungata; in tal caso vi informeremo sui dettagli.

In linea di principio, per l'accesso ai documenti ufficiali è previsto il pagamento di una tassa. Le tasse inferiori a CHF 100.- non vengono però fatturate. Se invece i costi previsti superano i CHF 100.- vi informeremo e, prima che la vostra domanda venga trattata, avrete 10 giorni di tempo per confermarla.

Se l'accesso è limitato, rinviato o rifiutato o se l'UFCOM non ha preso posizione entro i termini previsti per legge, potete presentare una domanda di mediazione presso l'Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza. Tale diritto spetta anche a terzi i cui dati personali contenuti nel documento ufficiale in questione non possono essere anonimizzati. Anche per la domanda di mediazione è a disposizione una lettera tipo.

https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/pagina-iniziale/l-ufcom/sportello-virtuale/accesso-ai-documenti-ufficiali.html