Canone a carico delle imprese

Sono automaticamente tenute a pagare il canone le imprese con sede, domicilio o stabilimento d'impresa in Svizzera, iscritte al registro IVA e con una cifra d'affari mondiale annua minima di 500'000 franchi.  

  • Il canone a carico delle imprese è riscosso dall'Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC).
  • Una volta che ha a disposizione tutti i dati sulla cifra d'affari, l'AFC emette, tra febbraio e ottobre, le fatture annuali.
  • Durante il primo anno (2019) l'AFC spedisce le prime fatture già a gennaio.
  • Per il primo anno di riscossione del canone radiotelevisivo fa stato la cifra d'affari complessiva di due anni prima (cifra d'affari complessiva 2017).
  • Le imprese ricevono automaticamente la fattura annuale da parte dell'Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC).
  • Basi legali: articoli 69 - 69c e 109c della legge federale sulla radiotelevisione (LRTV; RS 784.40) e articoli 67b – 67i dell'ordinanza sulla radiotelevisione (ORTV; RS 784.401).  

In caso di domande a riguardo, La invitiamo a rivolgersi all'AFC:

Sito web dell'Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC)

 

Domande frequenti

Ultima modifica 16.04.2019

Inizio pagina

Contatto

AFC (Amministrazione federale delle contribuzioni)
Divisione principale dell'imposta sul valore aggiunto
Schwarztorstrasse 50
3003 Berna

Contatto
www.estv.admin.ch

UFCOM
Rue de l'Avenir 44
2501 Bienne

Centrale
Tel. 058 460 55 11

Settore Canone radiotelevisivo
Tel. 058 460 54 39

m-rf@bakom.admin.ch
www.ufcom.admin.ch

Stampare contatto

https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/pagina-iniziale/media-elettronici/canone-radiotelevisivo/imprese.html