In evidenza

In futuro i canoni radiotelevisivi saranno riscossi da Serafe AG

In futuro i canoni radiotelevisivi saranno riscossi da Serafe AG

In futuro i canoni radiotelevisivi saranno riscossi da Serafe AG

Serafe AG riscuoterà il nuovo canone radiotelevisivo indipendente dall'apparecchio di ricezione. In seguito a una gara pubblica, il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) ha conferito il mandato a questa società. Il suo dossier si è distinto rispetto agli altri concorrenti grazie al migliore rapporto qualità-prezzo.

DAB+: il futuro digitale della radio

Radio zieht um auf DAB+

DAB+: il futuro digitale della radio

La radio digitale sta prendendo sempre più piede, con il DAB+ che pian piano si sostituisce alla tecnica FM (o OUC: onde ultra corte). Migliore qualità d'ascolto, riduzione dei costi, bacino di diffusione più ampio, maggiore scelta di programmi: gli argomenti a favore della nuova tecnologia di diffusione sono numerosi. Per accompagnare il passaggio l'UFCOM ha deciso di lanciare una campagna informativa, la cui realizzazione è stata affidata a un'agenzia. Il tutto avrà inizio il 13 febbraio.

IVA e canone di ricezione: stato attuale del procedimento giudiziario

Entscheid Bundesverwaltungsgericht

IVA e canone di ricezione: stato attuale del procedimento giudiziario

Nelle sue decisioni di gennaio e marzo 2017, il Tribunale amministrativo federale ha concluso che ai ricorrenti debba essere restituita l'imposta sul valore aggiunto (IVA) pagata sul canone radiotelevisivo dal 2005. L'UFCOM ha impugnato la prima sentenza dinanzi al Tribunale federale. Dato che le stesse domande di fondo si pongono per il secondo caso, è probabile che anche quest'altra sentenza venga impugnata dinanzi al tribunale di massima istanza.

L'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) si occupa delle questioni relative alle telecomunicazioni, alla radiodiffusione e ai servizi postali. In questi ambiti l'UFCOM assume compiti di regolamentazione e di sovranità nazionale, in particolare allo scopo di garantire la qualità del servizio universale e del servizio pubblico. L'Ufficio prepara le decisioni del Governo svizzero (Consiglio federale), del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) e della Commissione federale delle comunicazioni (ComCom). Esso svolge altresì un'importante attività all'estero.


strategie_digitale_schweiz

Conferenza "Svizzera digitale"

La conferenza nazionale "Svizzera digitale" consente di trarre un bilancio intermedio sull'attuazione della strategia del Consiglio federale e di definire le misure necessarie allo sviluppo della Svizzera digitale.

Fattoria con un impianto fotovoltaico sul tetto.

UFCOM Infomailing 43

Nell’edizione attuale: l’UFCOM e il fotovoltaico – Philipp Metzger sul futuro dei geodati – India e Svizzera accomunate dalla strategia digitale – la fine del predominio americano sulla gestione di Internet.

Nessun servizio pubblico di qualità senza canone radio-tv

Nessun servizio pubblico di qualità senza canone radio-tv

Il Consiglio federale raccomanda al Parlamento di respingere l'iniziativa popolare federale "Sì all'abolizione del canone radiotelevisivo (Abolizione del canone Billag)". Nella seduta del 19 ottobre 2016 ha sottoposto il relativo messaggio al Parlamento.

Twitter

Comunicati stampa

Tutti

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

Accesso rapido

Altri siti dell'UFCOM



https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/pagina-iniziale.html