Piano nazionale di attribuzione delle frequenze

Il Piano nazionale di attribuzione delle frequenze (PNAF) è una base vincolante che consente alle unità organizzative dell'Amministrazione federale, preposte all'assegnazione delle frequenze, di svolgere i propri compiti. L'attribuzione delle frequenze nel PNAF comporta la suddivisione dello spettro in funzione delle diverse categorie di servizi di radiocomunicazione conformemente al Regolamento delle radiocomunicazioni (RS 0.784.403.1) dell'Unione internazionale delle telecomunicazioni (UIT).

Il PNAF si basa sul Regolamento delle radiocomunicazioni dell'UIT e sulle pubblicazioni rilevanti della CEPT e di norma ne segue le direttive. È costituito dal piano vero e proprio (servizi di radiocomunicazione ordinati secondo le gamme di frequenze) e dagli allegati contenenti le norme per l'utilizzo della gamma di frequenze corrispondente. Essendo lo strumento principale per la pianificazione delle frequenze di radiocomunicazione, necessita dell’approvazione del Consiglio federale (legge sulle telecomunicazioni, art. 25 cpv. 2).

Il piano fornisce una sintesi sull'utilizzo dello spettro delle frequenze a livello nazionale e differenzia bande civili (CIV) e non civili (MIL) o condivise (CIV/MIL), e attribuzioni primarie e secondarie. Nella misura del possibile vengono riportate anche le attribuzioni previste.

Le assegnazioni specifiche di frequenze a diverse categorie d'utilizzatori sono registrate direttamente nel piano, oppure inserite come riferimento negli allegati. Non vengono registrate le frequenze attribuite in modo individuale a singoli utenti. Viene fatto riferimento alle prescrizioni tecniche delle interfacce necessarie per l'utilizzo di una determinata banda di frequenza.Gli interessati hanno dunque a disposizione un quadro trasparente e compatto dei requisiti tecnici e d'esercizio in materia di utilizzazione delle frequenze in Svizzera, conformemente all'idea di base della direttiva R&TTE dell'UE.

Il PNAF (in versione pdf) contiene i seguenti capitoli:

  • Principi di gestione dello spettro
  • Tabella di attribuzione delle frequenze (con spiegazioni)
  • Allegati
    • - Lista delle bande di frequenza UWB e banda larga SRD
    • - Lista delle gamme di frequenza armonizzate
    • - Lista dei requisiti d'interfaccia
    • - Abbreviazioni
    • - CEPT REC/DEC rilevante
    • - Note a piè pagina rilevanti del RR e dell'UE
https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/pagina-iniziale/frequenze-antenne/piano-nazionale-di-attribuzione-delle-frequenze.html