Revisione parziale della Legge sulle telecomunicazioni (LTC)

La vigente legge sulle telecomunicazioni (LTC), che risale al 1997, è stata sottoposta a una prima revisione parziale nel 2007. L'avanzamento di Internet ha modificato profondamente il paesaggio delle telecomunicazioni. La revisione intende adeguare la legge alle nuove circostanze: maggiore protezione dei consumatori, promozione della concorrenza e alcune deregolamentazioni e semplificazioni amministrative sono i punti principali del disegno. La Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni del Consiglio nazionale ritiene pertanto che occorra intervenire e, con 18 voti contro 6, ha proposto alla propria Camera di entrare in materia sul progetto.  

Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni del Consiglio nazionale (CTT-N / 12 febbraio 2018)

Durante la sua seduta del 12 febbraio 2018, la Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni del Consiglio nazionale (CTT-N) ha proposto alla propria Camera di entrare in materia sull'oggetto.

Informazioni complementari

Altri documenti sono disponibili solo in lingua tedesca e francese.
Selezionate la lingua desiderata nel menù generale

Messaggio del Consiglio federale

Il 6 settembre 2017 il Consiglio federale ha adottato il messaggio sulla revisione parziale della legge sulle telecomunicazioni (LTC). Il disegno è attualmente al vaglio del Parlamento. Negli ultimi anni le telecomunicazioni hanno conosciuto uno sviluppo particolarmente folgorante: nuove reti a banda larga consentono la trasmissione di sempre più dati a una velocità sempre maggiore. Servizi Internet come la videotelefonia, la messaggistica e le chat soppiantano vieppiù i tradizionali servizi di telecomunicazione. La revisione di legge mira a tenere conto di questa evoluzione.

Consultazione

Comunicati Stampa

https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/pagina-iniziale/l-ufcom/organizzazione/basi-legali/leggi-federali/modifica-della-ltc-2017.html