Consultazione sulla nuova legge federale relativa al rimborso forfettario dell'imposta sul valore aggiunto sul canone di ricezione radiotelevisivo

Il 17 aprile 2019 il Consiglio federale ha avviato la consultazione sulla nuova legge federale relativa al rimborso forfettario dell’imposta sul valore aggiunto sul canone di ricezione radiotelevisivo. Le parti interessate sono state invitate a presentare le loro osservazioni sul progetto entro il 5 agosto 2019. 43 pareri sono pervenuti e consultabili qui di seguito.  

Il Tribunale federale aveva stabilito in due decisioni di principio che sul canone di ricezione non può essere prelevata l'imposta sul valore aggiunto (IVA) e che la Confederazione deve restituire l'IVA prelevata tra il 2010 e il 2015. Una restituzione dell'IVA prelevata illecitamente è anche richiesta dalla mozione 15.3416 Flückiger-Bäni, che il Parlamento ha trasmesso al Consiglio federale. Nel suo avamprogetto, il Consiglio federale propone per ogni economia domestica di tipo privato e collettività un accredito di 50 franchi da effettuare su una fattura dell'organo di riscossione Serafe.  

Cantoni

Partit rappresentati nell'Assemblea federale

Associazioni, organizzazioni, commissioni

Altri

https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/pagina-iniziale/l-ufcom/organizzazione/basi-legali/consultazioni/vernehmlassung-zum-neuen-bundesgesetz-ueber-die-pauschale-verguetung-der-mehrwertsteuer-auf-den-empfangsgebuehren-fuer-radio-und-fernsehen.html