In generale

Informazioni generali ed attualità nel settore degli impianti di telecomunicazione.

Non disturbare

Internet e negozi all'estero sono pieni di offerte attraenti per i dispositivi senza filo (droni, giocattoli telecomandati, telefoni, ...). Tutti utilizzano frequenze per comunicare tra loro o con la loro base. Se vengono operati su frequenze che non sono loro assegnate, possono causare disturbi. Prima di un acquisto, guardate il video dell'UFCOM, troverete i punti su cui prestare attenzione.

Migliora l'informazione per gli utilizzatori di apparecchi di radiocomunicazione mobile

Chi mette in commercio un apparecchio di radiocomunicazione che non utilizza radiofrequenze armonizzate a livello europeo deve provvedere a fornire all'utilizzatore le informazioni necessarie sulle condizioni di utilizzo. Dal 9 agosto 2018 i fabbricanti dovranno indicare sull'imballaggio le restrizioni di utilizzo, se previste dai singoli Paesi. Il tipo di restrizione deve essere illustrato nelle istruzioni per l'uso.

L'UFCOM attivo in seno a "Industria 2025"

L'UFCOM collabora all'iniziativa svizzera "Industria 2025", che intende rafforzare e promuovere la competitività della piazza industriale elvetica traendo profitto dalle nuove tecnologie dell'informazione e dallo sviluppo dell'intelligenza artificiale. Per l'UFCOM si tratta di determinare quali standard del settore delle telecomunicazioni sono rilevanti per la trasformazione dell'industria.

Nuove regole per l'immissione in commercio degli impianti di telecomunicazione

Dal 13 giugno 2016, i fabbricanti e i venditori di impianti di telecomunicazione devono fornire maggiori informazioni sui loro prodotti. Con l'entrata in vigore della nuova regolamentazione europea e della modifica dell'ordinanza sugli impianti di telecomunicazione (OIT), previste per questa data, viene armonizzata la normativa svizzera con la nuova regolamentazione europea. In questo modo non sarà più possibile vendere in Svizzera o in Europa un impianto che non può esservi utilizzato.

Nuove regole per l'immissione in commercio degli apparecchi elettrici

Dal 20 aprile 2016, gli apparecchi elettrici di qualsiasi tipo devono essere conformi ai requisiti armonizzati in Svizzera e in Europa. Con l'entrata in vigore della nuova regolamentazione europea e della modifica dell'ordinanza sulla compatibilità elettromagnetica (OCEM), viene esteso l'obbligo d'informazione del fabbricante e di chi immette l'apparecchio in commercio.

C'è DECT e DECT!

Da qualche mese si registra un costante aumento delle interferenze sulle reti di telefonia mobile UMTS (Universal Mobile Telecommunications System), causate dai telefoni senza filo DECT (Digital Enhanced Cordless Telecommunications) acquistati al di fuori dell'Europa, ad esempio negli Stati Uniti, in America latina, Canada o Asia o via Internet. L'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) non esclude di addossare i costi della ricerca e della soppressione delle interferenze alle persone che hanno importato e utilizzato questo genere di apparecchi.

Attenzione ai cellulari non conformi

Il numero di telefoni mobili non conformi venduti sul mercato svizzero, soprattutto in Internet, è in costante aumento, come lo constata l'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) nell'ambito dell'esecuzione dei suoi compiti di sorveglianza del mercato degli impianti di telecomunicazione. Oltre alle misure vincolanti prese nei confronti degli attori del mercato, l'UFCOM desidera anche sensibilizzare chi utilizza e acquista questo tipo di telefoni.

Attenzione ai giocattoli telecomandati non conformi

Automobili, robot, elicotteri o addirittura animali: sul mercato svizzero sono presenti numerosi giocattoli telecomandati. Purtroppo però, spesso il telecomando senza filo non è conforme alle esigenze. L'Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM), incaricato della sorveglianza del mercato, ha avviato misure coercitive nei confronti degli attori del mercato, ma desidera anche sensibilizzare acquirenti e utilizzatori di tali giocattoli.

https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/pagina-iniziale/apparecchi-impianti/in-generale.html