Numero di fornitori di servizi di telecomunicazione

La liberalizzazione del mercato svizzero delle telecomunicazioni, avvenuta il 1° gennaio 1998, ha segnato la fine del fornitore di dati unico, che ha allora ceduto il passo a una moltitudine di imprese di varia importanza. Dal 1° aprile 2007, la diffusione di programmi è considerata un servizio di telecomu-nicazione.

La tabella sottostante è una rappresentazione dell'offerta di servizi di telecomunicazione. Enumera gli operatori per ciascuna tipologia di servizio categorizzato. Siccome certi operatori offrono diverse tipologie di servizi (Swisscom, Sunrise, ecc.), il totale è superiore al numero di operatori che hanno fornito dati analizzabili.

Numero di fornitori di servizi di telecomunicazione in base alla tipologia di servizio fornito (Tab 1)
  2015 2016 2017 2018 2019 Var.
18-19
91 88  84 81 88 8.6%
per comunicazioni locali 76 75  75 a) a) a)
per comunicazioni interurbane 90 87  84 81 82 1.2%
per comunicazioni internazionali 89 82  79 70 87 24.3%
33 38  35 43 37 -14.0%
Servizi di telefonia mobile 17 23  21 27 25 -7.4%
Servizi di radiochiamata 1 1 1 1 0.0%
Servizi satellitari 9 8 9 8 -11.1%
Servizio Internet satellitare 6 5 6 3 -50.0%
175 170  171 162 170 4.9%
tramite collegamenti ISDN o PSTN 16 14  12 7 7 0.0%
tramite collegamenti modem via cavo 70 60 65 54 53 -1.9%
tramite connessione xDSL 65 69  59 54 67 24.1%
tramite collegamenti in fibra ottica 115 115  129 122 131 7.4%
Altri 23 22  23 28 21 -25%
Fornitori di servizi di capacità trasmissiva (a velocità fissa e/o variabile) 85 91  96 80 86 7.5%
110 106  99 90 89 -1.1%
tramite collegamenti coassiali CATV 82 78  72 61 58 -4.9%
Fornitori che offrono accesso a risorse e servizi su rete fissa (vendite da FST a FST) 57 56  56 61 60 -1.6%
Numero di fornitori che hanno messo a disposizione dati analizzabili 495 495
483 463 492 6.3%
Osservazione:
a) Informazione non rileverà pìu da 2018.