Registrazione e pubblicazione quale FST

L'UFCOM registra e pubblica i fornitori che utilizzano determinate risorse per fornire servizi di telecomunicazione. Si tratta di radiofrequenze, il cui utilizzo presuppone una concessione, ed elementi d'indirizzo gestiti al livello nazionale.

Se un FST intende concedere i diritti di utilizzo di queste risorse ad altri FST per fornire servizi di telecomunicazione, il FST che cede i diritti deve informare l'UFCOM in merito. Successivamente un FST non registrato viene sollecitato dall'UFCOM a trasmettere le informazioni necessarie tramite un modulo.

Inoltre, nel quadro della vigilanza l'UFCOM può invitare i fornitori a comunicare allo stesso modo i servizi di telecomunicazione che offrono in Svizzera.

Per la registrazione vengono determinati i servizi e i dati necessari del fornitore di servizi. 

L'UFCOM esamina la situazione e pubblica i dati raccolti in base alle indicazioni del FST.

Modulo per la registrazione quale FST

L'UFCOM consiglia ai fornitori di immettere e curare elettronicamente i dati da registrare. A tal fine i nuovi fornitori possono farsi registrare online:

Il modulo di registrazione è disponibile in formato PDF. Tuttavia in futuro per ogni fornitore sarà gestito un conto online: 

Scheda informativa sulla registrazione quale FST

La scheda informativa spiega sulla base dei principi legali il concetto di FST, la registrazione e la pubblicazione sul sito Internet dell'UFCOM. Serve ai fornitori per valutare se un servizio offerto può essere considerato un servizio di telecomunicazione ai sensi della legge sulle telecomunicazioni:

Guida per la registrazione quale FST

La guida spiega i concetti tecnici e indica quali dati sono necessari per riempire il modulo di registrazione:

Attualmente è disponibile soltanto in lingua tedesca e inglese.

Obblighi conformemente alla LSCPT

La legge federale del 18 marzo 2016 sulla sorveglianza della corrispondenza postale e del traffico delle telecomunicazioni (LSCPT; RS 780.1) contiene obblighi di collaborazione che possono essere rilevanti per i fornitori di servizi di telecomunicazione ai sensi della LTC. Sulla pagina Internet del Servizio Sorveglianza della corrispondenza postale e del traffico delle telecomunicazioni (Servizio SCPT) sono disponibili informazioni su questi obblighi ed è possibile presentare domanda per ridurre il proprio stato di obbligo (cosidd. downgrade).

Occorre osservare che secondo la LSCPT possono insorgere obblighi di collaborazione per fornitori di servizi che si fondano su prestazioni di telecomunicazione e permettono una comunicazione unilaterale o multilaterale, nonché per altre persone, anche se secondo la LTC sia i fornitori che queste persone esercitano un'attività che non necessita di una registrazione da parte dell'UFCOM.

https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/pagina-iniziale/telecomunicazione/fornitori-di-servizi-di-telecomunicazione/registrazione-e-pubblicazione-quale-fst.html