SRG SSR

Il servizio pubblico a livello nazionale e di regione linguistica offerto dalla SSR è al centro dell'ordinamento svizzero sui media elettronici.

La SRG SSR è un'associazione composta dalle seguenti cinque unità aziendali:

  • Schweizer Radio und Fernsehen (SRF)
  • Radio Télévision Suisse (RTS)
  • Radiotelevisione svizzera (RSI)
  • Radiotelevisiun Svizera Rumantscha (RTR)
  • Swissinfo (SWI).

Il mandato di prestazioni della SSR si fonda sulle disposizioni della legge federale del 24 marzo 2006 sulla radiotelevisione e sulla concessione per la SSR del 29 agosto 2018. La SSR è tenuta, nell'ambito del suo mandato di servizio universale, a diffondere almeno tre programmi radiofonici e due televisivi per ogni regione linguistica nonché un'offerta radiotelevisiva in romancio. Oltre a proporre una diversificata offerta online multimediale via Internet nonché un'offerta editoriale per l'estero (Swissinfo), la SSR è coinvolta anche nelle attività dei canali televisivi internazionali TV5MONDE e 3sat, alle quali partecipa con produzioni proprie.

L'offerta della SSR è trasmessa via cavo, via satellite e Internet. I programmi radiofonici sono trasmessi anche su OUC e via DAB+. La diffusione via etere terrestre è regolamentata da concessioni di radiocomunicazione e dai corrispondenti allegati tecnici.

 

Rilascio della concessione e tecnica

Esame della gestione economica della SSR

09.06.2016

Terzo ciclo di verifica della gestione economica della SSR

Le risorse umane della SSR sono organizzate in modo professionale e dispongono di strumenti di gestione e controllo moderni. Una grande importanza viene attribuita alla creazione di un'organizzazione nazionale degli acquisti; l'attuazione del relativo progetto d'esercizio sarà terminata entro la metà del 2016. A questa conclusione giunge il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) al termine del terzo ciclo di verifica della gestione economica della SSR.

21.04.2015

Verifica dei processi finanziari e immobiliari della SSR

La contabilità analitica armonizzata, il rapporto finanziario e la gestione immobiliare della SSR soddisfano in buona parte i requisiti di qualità e sono integrati in modo appropriato nel sistema di gestione. Questa è la conclusione cui giunge il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) nel quadro del secondo ciclo di verifica della gestione economica della Società svizzera di radiotelevisione (SSR).

27.06.2014

Efficienza nella gestione della SSR

La Società svizzera di radiotelevisione (SSR) dispone, nel complesso, di tutti i principali elementi direttivi che le permettono di assicurare una gestione efficiente e un impiego economico delle risorse a sua disposizione. Sono queste le conclusioni a cui giunge il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) al termine del primo di tre cicli di verifica.

Il indirizzi in dettaglio:

https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/pagina-iniziale/media-elettronici/informazioni-sulle-emittenti-radiotelevisive/srg-ssr.html