Attuazione dei risultati del VMSI in base a linee d'azione

Al fine di promuovere l'attuazione del piano d'azione di Ginevra, per ognuno degli undici punti in esso contenuti è stato creato un gruppo di dialogo tra multi stakeholder. A capo di ciascun gruppo, una o più organizzazioni internazionali competenti (le cosiddette "Main Action Line Facilitators") sono incaricate dell'organizzazione e del coordinamento dei lavori, a livello di singole linee d'azione ma anche di piano d'azione in generale. Ai lavori partecipano la Confederazione e i rappresentanti dell’economia privata e della società civile in funzione dei mezzi e delle competenze di cui dispongono. Come già avvenuto durante i preparativi e lo svolgimento del Vertice, l'UFCOM assume il ruolo di coordinatore delle attività della Svizzera anche per il processo di implementazione.

Nel corso della seconda fase del VMSI, la comunità internazionale ha esortato le organizzazioni internazionali (UIT, UNESCO, PNUS, ecc.) a collaborare attivamente all'attuazione del piano d'azione approvato nel 2003 durante il VMSI di Ginevra, in funzione dei loro mandati e delle competenze di cui dispongono. Undici organizzazioni sono state chiamate al ruolo di "Main Facilitor", ovvero è stato affidato loro il compito di sostenere e osservare i lavori di implementazione delle undici principali linee d'azione corrispondenti. Una serie di incontri e scambi di informazioni online permettono ai vari attori di condividere le reciproche esperienze, facilitando di conseguenza l'attuazione delle decisioni di Vertice. Il coordinamento e l'informazione tra singoli "Main Facilitators" risulta inoltre indispensabile per riuscire a mantenere una visione d'insieme sullo stato generale del processo di attuazione.

Presso l'ONU, è stato inoltre istituito un gruppo sulla società dell'informazione di massimo livello, incaricato di migliorare il coordinamento a livello di Direttori generali e Segretari generali delle organizzazioni internazionali.

Attività dell'UFCOM nel quadro dell'attuazione dei risultati del VMSI in base a linee d'azione

Ai lavori di attuazione delle varie linee d'azione, sia a livello nazionale che internazionale, partecipano la Confederazione e i rappresentanti dell'economia privata e della società civile in funzione dei mezzi e delle competenze di cui dispongono.

L'UFCOM, che ha coordinato i lavori e la posizione della Svizzera nel quadro dei lavori preliminari, ha assunto il ruolo di coordinatore e di piattaforma informativa anche per il processo di implementazione. I Paesi partecipanti hanno espresso la volontà di mantenere la stessa piattaforma tripartita lanciata in occasione dei preparativi del Vertice e gestita dall'UFCOM. L'obiettivo di tale piattaforma è quello di promuovere lo scambio d'informazioni sul piano nazionale e internazionale.

Informazioni complementari

https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/pagina-iniziale/l-ufcom/attivita-internazionali/attuazione-e-seguito-del-vertice-mondiale-dell-onu-sulla-societa/attuazione-dei-risultati-del-vmsi-in-base-a-linee-d-azione.html