UFCOM Infomailing 30

Edizione del 14.06.12

Pubblicate le candidature per i nuovi domini Internet

Sono state pubblicate le prime candidature per nuovi domini Internet di primo livello (gTLD) come anche diverse informazioni su chi le ha inoltrate. La Confederazione ha presentato domanda per il dominio .swiss. Privati o organizzazioni possono ora segnalare agli esperti incaricati della valutazione un dossier problematico od opporsi formalmente alla creazione di un nuovo gTLD.

Pubblicità telefonica indesiderata – nuova disposizione

D'ora innanzi per le imprese pubblicitarie che ignorano l'asterisco nell'elenco telefonico potrà scattare una sanzione. Infatti, chi accanto al proprio nome ha un asterisco avverte che non desidera chiamate pubblicitarie. La nuova disposizione nella legge contro la concorrenza sleale (LCSl), in vigore dal 1° aprile 2012, obbliga le imprese a rispettare questo segnale.

Cambiamento nelle frequenze per l'utilizzo temporaneo di telecamere senza filo

L'attribuzione delle nuove concessioni di telefonia mobile ha ripercussioni sulle frequenze a disposizione per l'utilizzo temporaneo di telecamere senza filo. Dal 1° maggio 2012 non si possono più ottenere concessioni per la banda di frequenze dai 2500 MHz ai 2690 MHz. La fruizione di queste bande rimane soggetta a concessione.

La sorveglianza del mercato 2011 nel settore degli impianti di telecomunicazione

La stragrande maggioranza (148 su 168) degli impianti di telecomunicazione sottoposti a controllo da parte dell'UFCOM nel 2011 non rispettava i requisiti: un risultato deludente, sebbene non rifletta fedelmente la situazione generale del mercato. L'UFCOM concentra infatti il suo compito di sorveglianza del mercato nei settori che sono notoriamente più a rischio.

Le lampade LED a basso consumo sono fonte di interferenza?

Su 166 lampade LED a basso consumo controllate l'anno scorso in Europa, 64 si sono rivelate una potenziale fonte d'interferenza per i servizi di radiocomunicazione, poiché non erano conformi alle esigenze in materia radiazione parassita. È quanto emerge dai controlli effettuati in Europa nel 2011 nel quadro di una campagna comune di sorveglianza del mercato mirata a questo tipo di prodotti.

Attività di vigilanza nel settore delle telecomunicazioni (2011)

Per garantire il rispetto delle prescrizioni applicabili, lo scorso anno l'UFCOM ha nuovamente condotto una serie di inchieste preliminari presso i fornitori di servizi di telecomunicazioni e avviato le necessarie procedure di vigilanza. Esse riguardano soprattutto questioni quali la raggiungibilità dei numeri d'emergenza tramite i servizi di telefonia VoIP, la menzione dell'organo di conciliazione per le telecomunicazioni sulla fattura, il fenomeno dello slamming (attivazione di una preselezione senza l'accordo del cliente), la gestione di elementi d'indirizzo – numeri di servizi a valore aggiunto in primis – e la statistica delle telecomunicazioni 2010.

Un'antenna "cittadina"

La prima Antenne citoyenne del Cantone di Ginevra ha aperto i battenti lunedì 14 maggio. Assisterà tutti quelli che desiderano muovere i primi passi nel mondo del digitale o essere seguiti nello svolgimento di pratiche amministrative di ogni sorta.

Conferenza mondiale delle radiocomunicazioni 2012: aggiornamento dell'accordo internazionale sull'utilizzo delle frequenze

All'inizio di quest'anno la Conferenza mondiale delle radiocomunicazioni 2012 (CMR 12) ha adottato la versione aggiornata dell'accordo internazionale sull'utilizzo delle frequenze (regolamento radio). Esso disciplina a livello mondiale l'utilizzo delle frequenze per tutte le applicazioni della radiocomunicazione e delle posizioni orbitali dei satelliti.

https://www.bakom.admin.ch/content/bakom/it/pagina-iniziale/l-ufcom/informazioni-dell-ufcom/ufcom-infomailing/ufcom-infomailing-30.html